ROMNI ONLUS

Nata nel 2010 a Roma, raccoglie donne orgogliose della loro etnia e cultura, desiderose di promuovere l’integrazione nella società italiana.

L’obiettivo è l’organizzazione e gestione di attività e progetti che aiutino e facilitino il processo di emancipazione femminile e quello di inclusione sociale nella vita moderna, favorendo il superamento di tutte quelle pratiche che si connotano come limitanti e non rispettose della dignità e dell’autonomia personale.

La decisione di costituire un’associazione nasce dall’inquietudine crescente sviluppatasi all’interno della comunità Rom in seguito alla campagna mediatica razzista che da sempre perseguita questa comunità.

Molte delle socie sono giovani e residenti nei campi nomadi, sono disoccupate e hanno una bassa scolarizzazione.

L’associazione con le sue azioni mira a favorire l’integrazione della popolazione Rom e delle altre comunità viaggianti nella società italiana ed europea, a contrastare i pregiudizi e le discriminazioni, nel rispetto delle diverse identità, della pari dignità e dei valori fondamentali.

È un’associazione nata da donne che vogliono lavorare in primis per altre donne, soprattutto le più giovani appartenenti alla popolazione Rom delle diverse comunità. A queste molto spesso si rivolgono con i loro progetti e attività, per aiutarle ad elaborare nuove competenze, creando per loro nuovi orizzonti lavorativi e culturali.

Insieme a loro, destinatarie e protagoniste degli interventi sono le famiglie Rom presenti sul territorio, residenti “campi nomadi”, coinvolte direttamente nella definizione dei bisogni, nella progettazione delle iniziative e nella loro concreta realizzazione.

Associazione ROMNI onlus, C:F: 100802811009

via Nocera Terinese 22/A/11, 00132 Roma

Tel:3288135922

email: romnionlus@yahoo.it, saskait@yahoo.it

Le attività di ROMNI ONLUS

  • PROGETTI

    • 2021: progetto europeo Roma and non Roma for a better future per comprendere a pieno l’importanza della cittadinanza europea, sugli ideali dell’Europa e ponendo l’accento sui diritti umani e la solidarietà
    • 2021: progetto europeo Intersect Voices per la sensibilizzazione sulla tematica della discriminazione multipla e contribuire a un’efficace attuazione della politica europea contro la discriminazione. Il progetto si rivolge alle donne Rom vittime di violenza, ma anche ai legali, privati e operanti all’interno delle ONG, e ai policy makers
    • 2020: progetto europeo Better Tomorrow per l’educazione degli adulti. Insieme a cinque partner europei è stato sviluppato un progetto per il miglioramento delle conoscenze e competenze linguistiche al fine di promuovere l’integrazione della comunità Rom nella comunità locale
    • 1 gennaio 2018 – 31 dicembre 2018: ente capofila nel Progetto Nazionale Movimento Rom e non Rom: Insieme si può finanziato dall’UNAR – Ufficio Nazionale Contro il Razzismo
    • gennaio 2016 – giugno 2017: partner del progetto europeo Marry When You Are Ready – Sposati quando sarai pronta, progetto co-finanziato dal Programma Diritti, uguaglianza e cittadinanza dell’Unione Europea (JUST/2014/RDAP/AG/HARM/8009). Sono partner del progetto associazioni di donne attiviste Rom,  che si sono impegnate per indurre un cambiamento nella tradizione delle famiglie Rom, che lavorano per le pari opportunità e l’empowerment delle donne, attraverso il lavoro nelle comunità, per la promozione dell’educazione e della formazione.
    • settembre 2013: partner dell’ Università Roma 3, FOCUS nel Progetto FEI Orientamenti  Interculturali, cofinanziato dal Fondo Europeo per l’integrazione dei cittadini dai paesi terzi (Annualità 2012; Azione 3). Capofila del progetto Università di Roma Tre, Dip. Scienze della Formazione – CREIFOS. Promosso dal Ministero dell’Interno, si tratta di un progetto per l’inclusione scolastica e sociale dei giovani di origine straniera, comprendente laboratori interculturali, sostegno e tutoraggio alle associazioni di immigrati, formazione docenti.
    • luglio 2012: partner della Casa dei Diritti Sociali – FOCUS nel Progetto FEI Orientamenti Interculturali per la cittadinanza, cofinanziato dal Fondo Europeo per l’integrazione dei cittadini dai paesi terzi  (Annualità 2011; Azione 3)
  • ATTIVITÀ e CONVEGNI

    • 2018
    • 2018, 2-7 dicembre, Roma: Inclusione, Rom e lotta all’antiziganismo -Training del progetto European Youth against Antigypsyism
    • 2018, 13-14 novembre, Bruxelles: ERIO presso il Centro per le Pari Opportunità e l’Opposizione al razzismo di Bruxelles – workshop sulle tematiche dell’abitare e della sanità
    • 2018, 1 giugno, Praga: Conferenza internazionale delle donne rom The Invisible Power, organizzata nell’ambito del World Roma Festival Khamoro. Alla conferenza partecipano oltre 50 donne rom provenienti da sei paesi europei (Repubblica Ceca, Paesi Bassi, Italia, Ungheria, Spagna, Slovacchia). Tutte le attività all’interno della conferenza si concentreranno sul rafforzamento delle donne rom nella società
    • 2018, 23-24 marzo, Barcellona: partecipazione al Convegno Internazionale di Donne Gitane The Other Women (organizzatore Drom Kotar Mestipen)
    • 2017
    • 2017, 7-8 dicembre, Londra: Within Roma and Traveller communities
    • 2017, 15 dicembre, Roma: incontro con i giovani Rom e Sinti e il direttore di ERIO (European Roma Information Office) Ivan Ivanovic
    • 2017, 26 novembre, Roma: partecipazione alla manifestazione Non una di meno per dire no alla violenza in ogni sua forma
    • 2017, 24-26 novembre, Sofia: seminario di formazione internazionale di Roma Up: advocacy cross-comunità bottom-up per l’inclusione dei Rom
    • 2017, 6-7 novembre, Strasburgo: partecipazione al 6 convegno delle donne rom ‘6th International Roma and Traveller Women Conference’
    • 2017, 28 ottobre-18 novembre, Roma: partecipazione a HASP Project- Honour Ambassadors against Shame Practice presso la Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma. Formazione sulla violenza fondata sull’onore
    • 2017, 25 ottobre, Belgrado: Care foundation organizza convegno Sicurezza delle donne rom nei Balcani occidentali. Romni Onlus presenta il suo rapporto sulla sicurezza delle donne rom e sinti in Italia
    • 2017, ottobre: partecipazione come partner volontario al laboratorio di recitazione cinematografica progetto Today, tomorrow, to Nino e partecipazione dei membri della nostra associazione al laboratorio
    • 2017, 18-19 settembre, Strasburgo: Dialogo del Consiglio d’Europa con la società civile Rom, 4th meeting From education to employment
    • 2017, 25 maggio, Roma: partecipazione al workshop organizzato dall’ Associazione Spirit Romanesc per le Linee guida della ricerca
    • 2017, 23 maggio, Roma: organizzazione del Convegno nazionale del progetto Marry When You Are Ready Presso l’Aula dei Gruppi Parlamentari
    • 2017, maggio: accordo network locale Roma sul progetto europeo Luoghi comuni: insieme contro i pregiudizi
    • 2017, 10 aprile, Bruxelles: convegno internazionale del progetto Marry When You Are Ready
    • 2017, 8 aprile, Isernia: 2° Festival della cultura Rom e Sinti
    • 2017, 11 febbraio: cena per il cofinanziamento per il progetto Terni Bori
    • 2016
    • 2016, 12-13 dicembre, Strasburgo: presso il Consiglio d’Europa (Sala G2, edificio Agorà) partecipazione al seminario Violenza contro donne e bambini, sui temi matrimonio precoce, infantile o forzato, tratta di esseri umani e violenza domestica
    • 2016, 30 novembre, Roma: Discriminazione mass media una relazione pericolosa
    • 2016, 24 novembre, Roma: presentazione del progetto Terni Bori presso l’università Sapienza di Roma
    • 2016, settembre: progetto Percorsi innovativi di inclusione sociale e pari opportunità per minori e giovani
    • 2016, 13 luglio, Torino: presentazione del progetto Marry when you are ready
    • 2016, 9 luglio, Roma: tavola rotonda con le comunità Rom, gli attivisti e i mediatori del gruppo di lavoro del progetto Marry When You Are Ready e l’aiuto regista Tiziano Grasso e lo staff del film Cuori Puri presso il Centro Anziani Michele Testa
    • 2016, 26 giugno, Roma: incontro sul tema del matrimonio presso l’insediamento River in Via della Tenuta Piccirillo 201
    • 2016, 15 maggio, Roma: incontro con gli abitanti Rom sgomberati dall’insediamento di Via Mirri
    • 2016, 8 marzo, Roma: partecipazione al convegno per un confronto tra i coordinatori e i mediatori Rom delle associazioni partner del progetto europeo Marry When You Are Ready
    • 2016, 2-3 marzo, Bruxelles: partecipazione al Follow-up meeting of international Romani women networks presso il Parlamento Europeo
    • 2016-2017: partner volontario per il Progetto “Luoghi Comuni” – insieme contro la discriminazione e per la promozione del diritto all’educazione. Il progetto è stato realizzato con il contributo della Commissione Europea, Programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza, insieme all’ associazione Spirit Romanesc Onlus
    • 2015
    • 2015, 6-7 ottobre, Skopje: il Consiglio d’Europa e Governo della “ex Repubblica Iugoslava di Macedonia”, V Conferenza internazionale delle donne rom
    • 2015, 11 giugno, Roma: presidio in Piazza Montecitorio per uguali diritti, uguali doveri, uguale dignità e il riconoscimento della minoranza Rom e Sinti, contro il razzismo e la segregazione
    • 2015, 8 marzo, nasce la rete START-UP e… ROSA, organizzato da MoVI Lazio e da Rowni, associazione Romni onlus , e il Patrocinio del Municipio XII di Roma Capitale
    • 2015, 5 – 8 febbraio, Budva / Bečići: incontro regionale “Inclusione e diritti delle donne rom nei Balcani occidentali. Solo insieme possiamo cambiare il futuro” con l’ospite speciale Soraya Post
    • 2015: partecipazione alla tavola rotonda Housing sociale, mobilità lavorativa, ricongiungimento familiare per il progetto Pratiche Transnazionali per le azioni locali (progetto FEI 2103-Azione 10)
    • 2014
    • 2014, 28 novembre, Roma: Un passo avanti. Un incontro transnazionaleIncontro fra donne rom al fine di aprire la strada a un confronto internazionale
    • 2014, 15 maggio: giornata di presentazione per una proposta di legge per il riconoscimento giuridico della minoranza storico-linguistica di Rom e Sinti in Italia
    • 2014, 4 aprile, Bruxelles: invito al 3° Summit Internazionale dei Rom, organizzato dal Consiglio dell’Europa
    • 2014, 8 marzo, Roma: convegno TESSERE LA RETE. Individuazione, organizzazione e promozione del primo incontro pubblico dedicato a donne Rom e organizzato da loro “Tessere la rete: donne Rom ora e qui
    • 2014, febbraio: pubblicazione del libro Manuale di pronto soccorso linguistico, edito da Romni Onlus
    • 2014: l’associazione entra a far parte di ROWNI- Roma women network Italy Onlus come associazione promotrice e fondatrice della rete
    • 2012
    • 2012, 26-27 settembre, Varsavia: partecipazione al tavolo di OSCE Human Dimension Implementation Meeting – Roma and Sinti Consultation Meeting
    • 2012, luglio, Roma: presentazione della I indagine nazionale I migranti visti dagli italiani, promossa e finanziata dal Dipartimento per le Pari Opportunità e realizzata dall’ISTAT
    • 2012, 15 giugno, Roma: conferenza del Partenariato di apprendimento Europeo Beyond Borders. Il lavoro ha come tematica centrale discriminazioni multiple: orientamento sessuale, identità di genere e immigrazione.
    • 2012, 31 maggio, Roma: partecipazione alla tavola rotonda Il 7 si racconta – i desideri e le risorse dal territorio organizzato dai Centri di Servizio per il Volontariato Cesv e Spes e la cooperativa sociale PM1 onlus
    • 2012, 20-22 aprile, Belgrado: partecipazione Congresso Elettorale dell’Organizzazione Mondiale dei Rom, presso il Parlamento della Repubblica di Serbia
    • 2012, 23 marzo, Roma: partecipazione al convegno Lavoro di cura: tra diritti e formazione in una città multiculturale (nell’ambito del mese di iniziative L’Europa è per le Donne), organizzata dall’associazione di donne immigrate No.Di, “I Nostri Diritti”
    • 2011
    • 2011, 7 dicembre, Roma: partecipazione alla riunione delle associazioni sostenute nei progetti dalla Open Society Foundation in Italia
    • 2011, 6 dicembre, Roma: partecipazione alla conferenza Rom e Sinti Verso la strategia nazionale organizzata dal Senato della Repubblica Italiana
    • 2011, 23-25 ottobre, Granada: partecipazione al 3° Roma Women International Congress, organizzato dal Consiglio dell’Europa in collaborazione con l’Istituto de Cultura Gitana del Ministero della Cultura, il Governo Spagnolo e IRWN
    • 2011, 4-5 ottobre, Varsavia: partecipazione al Summit organizzato dall’ OSCE sull’attuazione delle missioni umane – il meeting Roma e Sinti riunione di consultazione
    • 2011, 3-4 ottobre, Roma: partecipazione al Forum EFC per l’inclusione dei Rom, organizzato dalla Fondazione Olivetti
    • 2011, 18 Marzo, Torino: partecipazione al corso di formazione per decisori pubblici (Progetto + Respect)
    • 2011, 4 marzo, Roma: partecipazione come relatore al convegno Rom e Sinti: l’esportazione della povertà promosso dal Forum immigrazione Roma
    • 2011, marzo, Roma: intervento per l’associazione L’altro volto delle donne
    • 2010
    • 2010, 25-26 ottobre, Roma: partecipazione al meeting della cultura Romanì, promosso dalla Federazione Romanì
    • 2010, ottobre ,Barcellona : partecipazione al Primo convegno internazionale delle donne Rom e Gitane
    • 2010, 28 maggio, Firenze: partecipazione al meeting Italia/Spagna per scambio delle buone pratiche, inclusione dei Rom e quale rapporto con il terzo settore
%d bloggers like this: